Ucraina: nuovo procuratore generale, 'fermare terrore e genocidio'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 27 lug. (Adnkronos) – "Dobbiamo fermare il terrore e il genocidio della nazione ucraina. Per farlo, serve la registrazione e la documentazione dei crimini dell'aggressore. Le prove vanno prese in modo da essere accolte dai tribunali". Così il nuovo procuratore generale Andrii Kostin al parlamento ucraino.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli