Ucraina: Oms, 147 attacchi a sanità con 73 morti e 53 feriti

featured 1598057
featured 1598057

Milano, 19 apr. (Adnkronos Salute) – Sono 147 gli attacchi a strutture e servizi sanitari confermati dall'Organizzazione mondiale della sanità dall'inizio del conflitto in Ucraina, con un bilancio di 73 morti e 53 feriti. Lo riferisce l'Oms che attraverso il direttore generale Tedros Adhanom Ghebreyesus "condanna fermamente e inequivocabilmente il continuo aumento degli attacchi all'assistenza sanitaria" nel Paese. "Devono fermarsi", ribadisce in un tweet il Dg. "La guerra non è una soluzione – aggiunge – Ancora una volta, invito la Russia a porvi fine".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli