Ucraina: Oms, 663 attacchi a sanità con 100 morti e 129 feriti

featured 1668513
featured 1668513

Milano, 9 nov. (Adnkronos Salute) – L'Organizzazione mondiale della sanità ha verificato altri 24 attacchi all'assistenza sanitaria in Ucraina. Al 9 novembre gli eventi confermati sono stati 663, sono avvenuti tra il 24 febbraio – giorno dell'attacco del Paese da parte della Russia – e il 19 ottobre, e hanno causato 100 morti e 129 feriti. L'Oms aggiorna il bilancio su Twitter, ribadendo che "l'assistenza sanitaria non dovrebbe mai essere un obiettivo".