Ucraina: Onu, 'problemi su esportazioni fertilizzanti verso Africa'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

New York, 13 set. (Dpa/Adnkronos) – Ci sono continui problemi con l'accordo di esportazione di grano e fertilizzanti negoziato tra Russia e Ucraina alla fine di luglio. Lo hanno dichiarato le Nazioni Unite, secondo cui, se da una parte le importazioni di cibo dall'Ucraina attraverso un corridoio nel Mar Nero sono aumentate considerevolmente, stanno vacillando in particolare le esportazioni di fertilizzanti russi.

"Abbiamo fatto importanti progressi", ha dichiarato l'inviata dell'Onu Rebeca Grynspan in una conferenza stampa virtuale a New York. Ma, ha detto, "restano problemi ancora da risolvere" nel settore assicurativo, finanziario e marittimo. Ciò – ha spiegato – è dovuto principalmente all'incertezza nel settore privato sul fatto che un'esportazione possa violare le sanzioni europee contro la Russia. Tuttavia, ha ribadito che è urgente poter trasportare i fertilizzanti nei paesi africani, per non mettere in pericolo i raccolti futuri in quelle regioni.