Ucraina, Papa Francesco: per favore mai la guerra

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Città del Vaticano, 26 gen. (askanews) - "Per favore mai la guerra": così papa Francesco sull'Ucraina. Il pontefice all'Angelus domenicale ha invitato la Chiesa mondiale a pregare oggi per il paese.

"E ora vi invito a pregare per la pace in Ucraina, e a farlo spesso nel corso di questa giornata: chiediamo con insistenza al Signore che quella terra possa veder fiorire la fraternità e superare ferite, paure e divisioni. Le preghiere e le invocazioni che oggi si levano fino al cielo tocchino le menti e i cuori dei responsabili in terra, perché facciano prevalere il dialogo e il bene di tutti sia anteposto agli interessi di parte. Preghiamo per la pace con il Padre Nostro: è la preghiera dei figli che si rivolgono allo stesso Padre, è la preghiera che ci fa fratelli, è la preghiera dei fratelli che implorano riconciliazione e concordia", ha detto.

Il papa, che ha anche ricordato la giornata di memoria della Shoha, parlando dell'Ucraina ha aggiunto: "Più di 5 milioni sono stati annientati durante il tempo dell'ultima guerra: un pooplo sofferente, ha sofferto tante crudeltà e merita la pace".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli