Ucraina, partito presidente verso la vittoria a elezioni anticipate

Dmo

Roma, 22 lug. (askanews) - Il partito del presidente ucraino Volodymyr Zelensky è vicino alla vittoria delle elezioni anticipate, un'opportunità per consolidare il potere del capo di stato. Secondo gli exit poll, confermati dal trend di spoglio, il partito "Servo del popolo" ha la maggioranza alla Rada ma avrà bisogno di un partner di coalizione per governare. Con il 29% delle schede scrutinate il partito del presidente ha ottenuto il 42,1% delle preferenze.

Il capo di stato ha chiesto al partito "La Voce" guidato dalla rock star Svyatoslav Vakarchuk di trattare per un'alleanza. Zelensky, che ha vinto le presidenziali ad aprile, ha intenzione di dare l'incarico a un premier a lui vicino in modo da mettere in campo le riforme radicali promesse e combattere la corruzione dilagante.

Dopo aver votato Zelensky ha dichiarato alla Bbc che le elezioni anticipate potrebbero essere "più importanti di quelle presidenziali".

Secondo gli exit poll cinque partiti supereranno lo sbarramento del 5%. Il partito filorusso Piattaforma d'opposizione per la vita ha raccolto il 12,7%. Il gruppo di Vakarchuk ha attualmente il 6,4% dei voti.