Ucraina, Pechino a Lavrov: "Posizione Cina oggettiva ed equa"

(Adnkronos) - Sulla guerra in Ucraina la posizione della Cina è ''oggettiva'' ed ''equa''. Lo ha dichiarato il ministro degli Esteri cinese Wang Yi in un colloquio con il capo della diplomazia russa Sergei Lavrov a margine della 77esima Assemblea generale dell'Onu a New York. Pechino, ha aggiunto il ministro cinese, si augura che né la Russia, né l'Ucraina rinuncino al dialogo per mettere fine al conflitto.