Ucraina: Peskov, 'appello Zelensky per attacco preventivo può portare a pericolosi errori'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Mosca, 7 ott. (Adnkronos) – Gli appelli del presidente ucraino Volodymyr Zelensky a lanciare un attacco preventivo sulla Russia "la dicono tutta della sua morale, che può portare a pericolosi errori". Lo ha affermato Dmitry Peskov, portavoce del presidente della Federazione Russa, ripreso dall'agenzia Interfax.

"Questa è un'affermazione molto pericolosa – ha aggiunto – Infatti il ​​capo dell'Ucraina invita i principali stati del mondo, i paesi del club nucleare, a lanciare un attacco preventivo sul nostro paese, sul Federazione Russa. Errori pericolosi e irreparabili. Questo sottolinea ancora una volta la correttezza del presidente quando ha preso la decisione di condurre un'operazione militare speciale".

"Naturalmente, non possiamo passare sopra queste affermazioni – ha detto ancora Peskov – Esortiamo anche i leader degli altri stati a non farlo. Ci sono stati alcuni fragili tentativi di condannare questo tono di Zelensky. Lo abbiamo sentito dalle Nazioni Unite. Ma, con nostro rammarico, non è venuto in mente a nessuno di tenere a freno il loro vassallo. Questo è molto pericoloso".