Ucraina, Podolyak: "Non è serie Netflix, qui si muore davvero"

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - "'Battaglia per il Donbass, stagione II'. La guerra in Ucraina è diventata per molti nel mondo un altro programma tv su Netflix. Con eroi protagonisti e secondari, vari intrecci e un colpo di scena prima di un nuovo episodio. Il Signore degli Anelli? Game of Thrones? Black Mirror? Ma c'è una sfumatura. Non abbiamo attori, le persone muoiono davvero e gli showrunner non garantiscono il lieto fine". Lo scrive su Twitter Mikhaylo Podolyak, consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelenskuy. "Ogni nuovo episodio è scritto con il sangue dell'esercito ucraino - aggiunge -. A differenza della tv, qui potete contribuire a fermare il male. Chiedete ai vostri governi armi per l'Ucraina più l'embargo al petrolio russo. L'Ue conosce la ricetta per la vittoria".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli