Ucraina: polizia Kiev, 'a Kharkiv identificate 10 camere di tortura'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 16 set. (Adnkronos) – Il capo della polizia nazionale ucraina Ihor Klymenko ha affermato che nella regione di Kharkiv c'erano dieci camere dove i russi torturavano gli ucraini. In un briefing a Kiev, Klymenko ha affermato che nell'ultima settimana le forze dell'ordine ucraine hanno aperto 204 procedimenti penali relativi a crimini di guerra commessi dagli occupanti.

"Oggi – ha aggiunto – posso parlare della presenza di almeno dieci camere di tortura sul territorio della regione di Kharkiv. Due di esse si trovano a Balaklia".