Ucraina: presidente Duma Volodin, 'paesi che mandano armi a Kiev sono parte nel conflitto'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 2 mag. (Adnkronos) – "I Paesi occidentali, fornendo armi all'Ucraina, diventano parte del conflitto. Fanno di tutto affinché muoiano gli slavi in Ucraina. Con le proprie azioni spingono il mondo verso la catastrofe. Tutti i capi dei Paesi che hanno deciso di fornire armi all'Ucraina hanno macchiato se stessi e devono essere imputati come criminali di guerra". Lo ha dichiarato su Telegram il presidente della Duma, la camera bassa del Parlamento di Mosca, Viacheslav Volodin.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli