Ucraina, procura Kiev: 290 corpi dissotterrati a Irpin

(Adnkronos) - Sono 290 i corpi dissotterrati a Irpin, vicino Kiev. Lo ha comunicato l'ufficio del procuratore generale, aggiungendo che di questi, 105 rimangono non identificati.

Un'altra tomba con due civili è stata trovata nel villaggio di Kalynivka, nella regione di Kiev. I corpi, secondo il consigliere del presidente ucraino Volodymyr Zelensky, Mykhailo Podolyak, avevano "unghie strappate. Mani legate". "Quanti crimini di questo tipo ci sono in questo momento nei territori occupati?'', si legge nel post su Twitter che prosegue affermando che ''la Russia ha scelto la via del terrore della popolazione civile e deve essere riconosciuta come sponsor del terrorismo''.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli