Ucraina, Putin: "cautamente ottimista" dopo contatti con Zelensky

Sim

Roma, 19 ago. (askanews) - Il presidente russo Vladimir Putin si è detto "cautamente ottimista" sulla crisi in Ucraina alla luce dei suoi recenti contatti con l'omologo ucraino Volodymyr Zelensky. Parlando alla stampa prima del faccia a faccia con il presidente francese Emmanuel Macron, Putin ha detto: "Informerò il presidente riguardo ai miei recenti contatti con il neo-eletto presidente ucraino. Ci sono alcune cose da discutere che mi rendono cautamente ottimista".

Quindi, secondo quanto riportato dall'agenzia di stampa russa Ria Novosti, Putin ha sottolineato che "non c'è alternativa al formato Normandia" per risolvere la crisi in Ucraina. Il formato Normandia comprende Russia, Ucraina, Germania e Francia.