Ucraina, ricercatori producono vodka da cereali di Chernobyl -2-

Mgi

Roma, 8 ago. (askanews) - Come riferisce l'agenzia France Presse, i ricercatori hanno effettivamente riscontrato della radioattività nei cereali, ma dopo il processo di distillazione l'unica ancora presente era quella legata al carbonio 14, come accade per tutti i superalcolici.

Dopo l'incidente del 1986 è stata stabilita una zona di esclusione in un raggio di trenta chilometri dalla centrale, in cui l'attività agricola è consentita solo su piccola scala; gli scienziati hanno intenzione di creare una cooperativa e di avviare la produzione della vodka, con i tre quarti dei ricavi che andranno alle comunità locali.