Ucraina: Richetti, 'no a rivalità tra piazze ma non mortificare verità'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 5 nov. (Adnkronos) – "Oggi pomeriggio a Milano, insieme a migliaia di cittadine e cittadini, chiederemo pace, libertà e sovranità per l'Ucraina. Di fronte a quello che sta subendo la popolazione ucraina non possono esistere equivoci, né rivalità con l'altra piazza". Lo afferma Matteo Richetti, capogruppo di Azione-Italia viva alla Camera.

"Noi -aggiunge- siamo per la pace, ma non per la resa di Kiev. Mostrarsi timidi o elusivi su ciò che è oggettivo, su come sia la Russia a calpestare il diritto internazionale e l'integrità dell'Ucraina, avventurarsi in improbabili distinguo, mortifica la verità ed è francamente inaccettabile".