Ucraina, ritiro Russia da Kherson: spiraglio di un negoziato?

(Adnkronos) - La scelta della Russia di abbandonare il Kherson potrebbe aprire per la prima volta uno spiraglio di un negoziato dall'inizio del conflitto in Ucraina. La Russia è pronta a discutere con l'Ue le modalità di uscita dalla crisi, ma ogni proposta deve avere un valore aggiunto per Mosca. Lo afferma il ministero degli Esteri russo, come riporta la Tass.

Volodymyr Zelensky ha affermato che l'Ucraina sta considerando "con molta attenzione" l'annuncio della Russia di voler ritirare le sue truppe dalla città meridionale di Kherson. Il presidente dell'Ucraina ha chiesto ai suoi cittadini di essere cauti, dicendo che il loro nemico non ha distribuito regali e non ha fatto "gesti di buona volontà".