Ucraina, riunione ministri Esteri e Difesa Ue a Praga oggi e domani

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 29 ago. (askanews) - I ministri della Difesa e degli Esteri dell'Unione europea si incontreranno a Praga oggi e domani per discutere della creazione di una missione di addestramento militare per le forze ucraine e per esaminare le richieste di alcuni membri di vietare ai turisti russi di entrare nel blocco e del bando dei visti.

Il capo della politica estera e della sicurezza del blocco, Josep Borrell, ha fornito finora pochi dettagli sui suoi piani, affermando semplicemente che un tale programma di addestramento militare non verrebbe effettuato in Ucraina ma nei Paesi vicini.

L'ipotesi del bando dei visti per i cittadini russi, spinta dall'attuale presidenza di turno in mano alla Repubblica ceca, è sostenuta principalmente dai Paesi baltici. Tuttavia, la Germania, alcuni altri stati membri e Borrell non sono d'accordo e sostengono che possa violare le regole dell'Ue e tagliare le vie di fuga per i dissidenti russi.

Il ministro degli Esteri lituano Gabrielius Landsbergis ha affermato che Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia e Finlandia, che condividono tutte un confine con la Russia, potrebbero agire da sole per bloccare i turisti se non si trova un'intesa a livello europeo.