Ucraina: Rosato (IV), 'M5S partito di contraddizioni'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 29 apr. (Adnkronos) – “M5S è un partito di contraddizioni. Chiedono conto a Draghi delle armi che inviamo in Ucraina avendo Di Maio Ministro degli Esteri. Forse non si sono accorti che la decisione di inviare armi è stata presa dal parlamento italiano, che ha dato al governo un mandato preciso e il governo sta lavorando all'interno di quel mandato in maniera rigorosa e rispettosa dell’articolo 11 della nostra Costituzione e delle scelte internazionali fatte dall’Italia". Il presidente di Italia Viva Ettore Rosato ai microfoni di Radio Leopolda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli