Ucraina, Russia allarga lista nera Usa: c'è anche Yellen

(Adnkronos) - La Russia inserisce altri 61 cittadini americani nella "lista nera", tra cui le ministre di Tesoro ed Energia, Janet Yellen e Jennifer Granholm. La nuova misura, in risposta a quelle adottate contro "figure politiche e pubbliche russe", sottolinea il ministero degli Esteri di Mosca, coinvolge altri esponenti dell'amministrazione Biden - come il consigliere Michael Donilon - ma anche manager e Ceo, compresi il direttore esecutivo di Netflix, Wilmot Hastings, e il presidente Universal Pictures, Peter Cramer.

Nelle scorse settimane, Mosca ha annunciato la lista nera dei 963 cittadini americani a cui viene vietato l'ingresso, una lista che va da Joe Biden, il figlio Hunter, la vice presidente Kamala Harris, al capo della Cia William Burns e Mark Zuckerberg di Facebook, passando da Hillary Clinton. Nella lista dei banditi da Mosca, tra i quali non mancano star di Hollywood come Morgan Freeman, non compare però Donald Trump e neanche altri leader repubblicani, mentre ci sono i leader del Congresso democratici.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli