Ucraina, Russia: "All'Onu nuove prove su attività biologiche militari Usa"

(Adnkronos) - La Russia presenterà nuove prove delle presunte attività biologiche militari statunitensi in Ucraina nel corso di una riunione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite in programma domani. Lo ha annunciato il vice inviato russo alle Nazioni Unite, Dmitry Polyanskiy, sul suo canale Telegram, secondo quanto riporta l'agenzia Sputnik.

"Abbiamo chiesto una riunione aperta del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per presentare nuove prove sui programmi biologici militari eseguiti presso i biolab statunitensi in Ucraina. L'incontro è previsto per domani alle 10 ora di New York (le 16 in Italia, ndr)", ha scritto Polyanskiy.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli