Ucraina, Russia bombarda Mykolaiv: ucciso magnate del grano

(Adnkronos) - Sarebbe rimasto ucciso nella propria casa, nel bombardamento che la scorsa notte ha colpito Mykolaiv, Alexey Vadatursky, fondatore e ad della 'Nibulon', la più grande compagnia ucraina di commercio di grano. Secondo quanto riporta la 'Ukrayinska Pravda' un ordigno lanciato dai russi avrebbe colpito l'abitazione di Vadatursky, che è rimasto ucciso sul colpo, assieme alla moglie. A Vadatursky, 74 anni, uno dei manager più conosciuti nel mondo imprenditoriale di Kiev, era stato assegnato in passato anche il titolo di 'Eroe dell'Ucraina'.

Oltre a Mykolaiv - dove i bombardamenti sono stati i più pesanti degli ultimi 5 mesi, secondo i testimoni - la scorsa notte e nelle prime ore del mattino i russi hanno compiuto attacchi di artiglieria nelle regioni di Dnipropetrovsk, Kharkiv, Luhansk e Donetsk, e Sumy.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli