Ucraina-Russia, Bush: "Zelensky il Churchill dei nostri tempi"

(Adnkronos) - Volodymyr Zelensky ha avuto nelle scorse ore un colloquio con l'ex presidente americano George W. Bush, un "esempio di leader forte", che il presidente ucraino ha invitato nel suo Paese. Zelensky, secondo quando reso noto dalla presidenza di Kiev dopo la videochiamata, ha "ringraziato gli Stati Uniti, gli americani" affermando di aver "visto come ci considerano sui social, scendono in strada, sostengono l'Ucraina con le bandiere". Per il presidente ucraino, "gli americani sono persone sincere, di mentalità aperta". "Abbiamo valori comuni", ha detto.

Per Bush, "è stato un onore di trascorrere alcuni minuti parlando con Zelensky, il Winston Churchill dei nostri tempi". Al presidente ucraino un ringraziamento "per la sua leadership, il suo esempio, il suo impegno per la libertà" e il riconoscimento del "coraggio del popolo ucraino". Zelensky ha assicurato, secondo Bush, "che non ci saranno titubanze nella loro lotta contro la barbarie e la violenza di Putin". "Continueremo a stare con gli ucraini che difendono la loro libertà".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli