Ucraina-Russia, Mosca: "In corso contatti con Kiev"

(Adnkronos) - "Sono in corso contatti" tra Russia e Ucraina nell'ambito dei negoziati. Lo ha detto la portavoce del ministero degli Esteri russo, Maria Zakharova, a Radio Sputnik secondo dichiarazioni riportate dall'agenzia Tass. "I contatti sono in corso", ha affermato.

Secondo Kiev, nelle dichiarazioni del 9 maggio scorso, i negoziati erano però stati sospesi mentre per Mosca proseguivano da remoto, almeno secondo il capo negoziatore russo, Vladimir Medinsky, in dichiarazioni riportate dall'agenzia Interfax. "Dopo il ritiro dei russi da Kiev, a inizio aprile, sono emersi i crimini commessi nei territori occupati attorno alla capitale. Poi quelli di Mariupol, una città rasa al suolo. È venuto alla luce anche il progetto russo di creare a Kherson quella che loro chiamano una 'repubblica' tramite uno pseudo referendum. A quel punto, le componenti politiche e diplomatiche delle negoziazioni hanno smesso di negoziare". Così, intervistato dal Gr1, il capo dei negoziatori ucraini, Mykhailo Podolyak, ha invece spiegato sempre il 9 maggio scorso che i negoziati erano "in pausa. Continua solo l’attività dei gruppi di lavoro che si occupano di aspetti umanitari e che stanno coordinando, ad esempio, i corridoi umanitari, le evacuazioni e lo scambio dei prigionieri".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli