Ucraina, sacerdote arrestato ere traffico d'armi

Mgi

Roma, 3 mar. (askanews) - I servizi di sicurezza ucraini hanno reso noto di aver arrestato un sacerdote accusato di traffico di armi ed esplosivi, procurati nelle regioni sotto il controllo dei separatisti filorussi nell'est del Paese.

Il sacerdote sarebbe stato arrestato "da diversi mesi", ma la vicenda non era stata resa pubblica a causa delle verifiche in corso sulle armi che aveva messo in vendita, secondo quanto reso noto dai servizi ucraini. (Segue)