Ucraina, secondo negoziatore russo colloqui di pace sono in corso - Ifax

Vladimir Medinsky, assistente del presidente russo, durante la parata del Giorno della Vittoria

(Reuters) - Il principale negoziatore russo Vladimir Medinsky ha dichiarato che i colloqui di pace con l'Ucraina non si sono fermati e che si stanno svolgendo a distanza.

È quanto riferisce l'agenzia di stampa interfax.

Mosca ha accusato Kiev di ostacolare i colloqui e di utilizzare le segnalazioni di atrocità commesse dalle truppe russe in Ucraina per minare i negoziati. La Russia nega di aver preso di mira i civili in quella che definisce un'"operazione militare speciale" in Ucraina.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli