Ucraina, separatisti filorussi di Lugansk terranno referendum da 23 a 27 settembre su adesione a Russia

Un'automobile con due bandiere russe in mostra sfila a Donetsk, nell'Ucraina orientale

(Reuters) - I separatisti filorussi nella Repubblica Popolare di Lugansk (Lpr) terranno un referendum sull'adesione alla Russia tra il 23 e il 27 settembre.

Lo ha riportato l'agenzia di stampa Tass, citando il vice presidente del parlamento della regione.

Il parlamento separatista filorusso ha approvato una legge in cui si delineano i dettagli del referendum, sebbene il documento non faccia menzione di una data prevista per il voto.

Le forze russe hanno preso il pieno controllo della regione di Lugansk, nell'Ucraina orientale, all'inizio del conflitto, ma ieri i funzionari ucraini hanno detto di aver riconquistato un villaggio all'interno del territorio rivendicato dalla Repubblica di Lugansk.

(Tradotto da Chiara Scarciglia, editing Stefano Bernabei)