Ucraina: sindaco, 'alcune zone di Kiev senza corrente e acqua causa raid russi'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 31 ott. (Adnkronos) – Il sindaco di Kiev Vitaliy Klitschko ha confermato che i raid russi di questa mattina sulla capitale ucraina hanno colpito infrastrutture energetiche e che in alcune zone della città non c'è elettricità né acqua.

"A seguito degli attacchi aerei alle infrastrutture, parte della capitale è stata tagliata fuori. Non c'è approvvigionamento idrico in alcune zone, né elettricità. Tutti gli altri servizi funzionano", ha scritto su Telegram.

In precedenza, l'amministrazione militare della città di Kiev aveva riferito che la difesa aerea di Kiev aveva risposto al fuoco nemico esortando allo stesso tempo i cittadini a restare nei rifugi.