Ucraina: sindaco Bucha ai colleghi italiani, 'chiedo ancora più collaborazione'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Bergamo, 24 nov. (Adnkronos) – "Noi sindaci siamo responsabili della sopravvivenza dei nostri cittadini. E nelle condizioni invernali, senza corrente in seguito ai bombardamenti alle infrastrutture energetiche dell'Ucraina, dobbiamo assicurare la sopravvivenza ai nostri concittadini". Lo ha detto il sindaco di Bucha Anatoly Fedoruk in video collegamento con la XXXIX Assemblea nazionale dell'Anci, in corso a Bergamo, città con cui Bucha è gemellata.

"Facciamo delle interruzioni a rotazione della corrente – ha detto il sindaco di Bucha – dobbiamo trovare ogni mezzo per far sopravvivere i nostri cittadini, è il nostro dovere e chiedo agli altri sindaci una collaborazione paritaria, che possa aiutarci ad affrontare queste sfide".

"Voglio concludere con il ricordare che la guerra in corso è nell'est dell'Europa, non semplicemente in Ucraina e la dobbiamo fermare. Voglio ringraziare tutti i sindaci italiani e l'Italia intera per l'aiuto che ci viene dato e per la solidarietà dimostrata".