Ucraina: sindaco Leopoli, 'combattiamo perché nostro popolo possa respirare'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Bergamo, 24 nov. (Adnkronos) – "Le città ucraine e i loro sindaci lottano per l'Ucraina libera. Togliere la libertà è come togliere l'ossigeno e noi combattiamo perché il nostro popolo possa respirare. Molti sindaci sarebbero venuti volentieri con me, ma non possono perché vivono nelle città bombardate". Lo ha detto il sindaco di Leopoli Andrij Sadovyj, intervenendo alla XXXIX Assemblea nazionale dell'Anci in corso a Bergamo.