Ucraina: sindaco Mariupol, 'abbiamo già formalizzato prove crimini guerra'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 apr. (Adnkronos) – "Stiamo raccogliendo tutte le prove dei crimini di guerra di quello che noi oggi chiamiamo genocidio. Abbiamo già formalizzato dei documenti contenenti testimonianze, li abbiamo consegnati alla nostra procura regionale che a sua volta li ha rigirati alla procura generale, responsabile del fascicolo sui crimini commessi in Ucraina dalla Federazione russa. Invieremo questo fascicolo al Tribunale Penale Internazionale dove verranno processati i criminali quali Putin e tutta la dirigenza politico militare della Russia". Lo dice all'Adnkronos il sindaco di Mariupol, Vadym Boichenko, a poche ore dalla capitolazione della cittadina sul mar D'Azov.

(di Roberta Lanzara)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli