Ucraina: sottosegretario Gb, 'legittimi attacchi linee rifornimento in territorio russo'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 26 apr. (Adnkronos) – Il sottosegretario per le forze armate del Regno Unito James Heappey ha affermato che è "del tutto legittimo" che l'Ucraina conduca attacchi all'interno della Russia per interrompere le sue linee di rifornimento. Il sottosegretario ha parlato al programma Today della BBC Radio 4 rispondendo agli avvertimenti del ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov sulla fornitura di armi da parte della Nato all'Ucraina.

"La domanda – ha detto Heappey – è, è accettabile che le nostre armi vengano usate dagli ucraini contro legittimi obiettivi militari russi? In primo luogo, sono gli ucraini a prendere la decisione sul bersaglio, non le persone che producono o esportano le armi. E in secondo luogo, è del tutto legittimo perseguire obiettivi per interrompere loro logistica degli avversari e le linee di rifornimento. Questo fa parte della guerra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli