Ucraina, "spari contro un impiegato della centrale Zaporizhzhya"

(Adnkronos) - "L'esercito russo ha fatto irruzione nell'appartamento di un impiegato di una delle unità della centrale nucleare di Zaporizhzhya, e ha aperto il fuoco su Serhiy Shchvets senza motivo". Lo riferisce su Telegram il sindaco di Energodar, Dmytro Orlov, aggiungendo che l'uomo "ha riportato numerose ferite gravi e ora i medici stanno cercando di salvargli la vita".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli