Ucraina: stato maggiore, 'respinti numerosi attacchi nell'est'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 15 lug. (Adnkronos) – "I militari delle forze armate ucraine hanno respinto oggi diversi assalti degli invasori russi nell'est". Lo ha comunicato lo stato maggiore di Kiev nel suo aggiornamento serale sull'andamento dell'invasione russa, aggiungendo che "in direzione di Slobozhansk, il nemico ha usato l'artiglieria per colpire i distretti di Kharkiv, Stara Hnylitsa, Ruska Lozova, Ukrainka, Russky Tyshki, Peremoha, Mykilskyi, Slatyny, Zolochiv, Krynychny, Chepily, Novomykolaivka, Novaya Dmytrivka, Dibrivny, Bogorodychny e Karnaukhivka. Gli occupanti hanno anche effettuato un attacco aereo vicino a Verkhniy Saltov. I soldati ucraini hanno nuovamente respinto con successo l'assalto, durante il quale gli occupanti hanno cercato di stabilire il controllo su Bogorodychny", riferisce lo stato maggiore. Nella direzione di Donetsk, in alcune aree, il nemico ha intensificato l'uso dell'aviazione e dell'artiglieria per estendere il territorio temporaneamente occupato e raggiungere il confine amministrativo della regione di Donetsk".

"Pertanto – prosegue lo stato maggiore ucraino – il nemico ha effettuato attacchi aerei nelle aree degli insediamenti di Verkhnokamianske, Ivano-Dariivka, Kramatorsk, Berestov, Belogorivka, Pokrovske, Soledar, Nova Kam'yanka, Paraskoviivka, Bakhmut, Vesela Dolyna e New York. Attacchi aerei e missilistici sono stati registrati anche vicino a Beilohorivka, Yagidny, Bakhmut, Avdiivka e Novoselivka. Gli occupanti hanno cercato di prendere il controllo del tratto della strada Bakhmut-Lysychansk. Hanno effettuato assalti in direzione di Nagirny e Bilogorivka. I soldati ucraini hanno fermato tutti questi tentativi del nemico con il fuoco. Gli invasori hanno effettuato anche diversi tentativi infruttuosi per migliorare le loro posizioni nelle direzioni Mykolaivka – Spirne, Myronivka – Vugleghirska TPP e Vidrodzhennya – Vershina, dove gli occupanti hanno subito perdite e sono indietreggiati. Allo stesso tempo, l'avversario ha condotto una ricognizione aerea con droni nei distretti di Pavlograd e Pokrovska".

"Nelle direzioni Kurakhiv, Novopavliv e Zaporizhzhya, il nemico ha sparato con l'artiglieria nelle aree degli insediamenti di Novomykhailivka, Pavlivka, Prechistivka, Novopil, Myrne e Mali Shcherbaki. Un tentativo di migliorare la posizione tattica nelle direzioni di Solodke – Vodyane, Volodymyrivka – Vodyane, Yehorivka – Pavlivka si è concluso con perdite significative per gli occupanti russi. Sotto il fuoco dei soldati ucraini, i le forze nemiche si sono ritirate. Inoltre, con l'obiettivo di identificare i cambiamenti nella posizione delle truppe ucraine e regolare il fuoco dell'artiglieria, il nemico ha effettuato una ricognizione aerea con droni nell'area della Malaya Tokmachka. Nella direzione di South Buz, il nemico sta bombardando le posizioni delle truppe ucraine da carri armati, canne e artiglieria a razzo lungo la linea di contatto. Si registrano inoltre tentativi di condurre ricognizioni aeree con i droni anche in quest'area. Nelle acque del Mar Nero, gli occupanti tengono pronte all'uso tre portaerei con armi ad alta precisione. Infine, in direzione di Siversk, per limitare le azioni delle Forze di Difesa, il nemico mantiene fino a quattro gruppi tattici di battaglione nelle aree di confine delle regioni di Bryansk e Kursk. Gli occupanti hanno bombardato le posizioni ucraine vicino a Kucherivka e Pokrovka, nella regione di Sumy".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli