Ucraina, Johnson: "Sarei onorato di ospitare Zelensky per visita di Stato"

(Adnkronos) - Boris Johnson sarebbe "onorato" di ospitare Volodymyr Zelensky per una visita di Stato qualora il presidente ucraino potesse lasciare il suo Paese dilaniato dalla guerra. "Penso che Volodymyr Zelensky abbia svolto un lavoro assolutamente straordinario nel guidare il suo Paese e guidare l'opinione pubblica mondiale in un periodo spaventoso", ha detto Johnson a ITV News, parlando a margine del G7 in Baviera, dopo le indiscrezioni del Sunday Times sulla preparazione di una visita a Londra e di un incontro con la regina.

Alla domanda se voglia invitare il leader ucraino per una visita di Stato, Johnson ha risposto: "Se mai diventasse libero di partire e avesse senso per lui lasciare l'Ucraina, ovviamente il Regno Unito sarebbe fin troppo onorato di ospitarlo. Ma la cosa più importante per noi è continuare ad essere uniti qui al G7. E noi lo siamo".

Secondo quanto riferisce il Sunday Times, è attualmente allo studio la possibilità di organizzare un incontro tra Zelensky e la regina Elisabetta II d'Inghilterra. Inoltre, il leader ucraino dovrebbe partecipare al congresso del partito conservatore a Birmingham.

Secondo gli autori dell'articolo, con l'aiuto della visita di Zelensky il primo ministro britannico spera di aumentare il proprio rating, che è in costante calo nel Paese. Allo stesso tempo, il Sunday Times non esclude che il presidente dell'Ucraina non lascerà Kiev se il conflitto dovesse continuare.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli