Ucraina, torna allarme su centrale Zaporizhzhia

(Adnkronos) - Lo spettro nucleare continua ad aleggiare sulla guerra in Ucraina, con la centrale di Zaporizhzhia. Gli ucraini accusano la Russia di volere utilizzare l’impianto per immagazzinarvi missili, carri armati ed esplosivi.

Lo stesso leader bielorusso Alexander Lukashenko chiede a Kiev di accettare la pace e la cessione di una parte significativa del suo territorio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli