Ucraina, tribunale Kaliningrad: "perdite russe sono segreto di stato"

(Adnkronos) - Il tribunale cittadino di Svitlogorsk della regione di Kaliningrad ha riconosciuto come informazioni 'proibite' l'elenco dei soldati russi uccisi in Ucraina, compilato dal portale Pskov 60.Ru. La causa è stata intentata dal procuratore militare della 73esima procura militare della guarnigione della flotta baltica. La Corte ha stabilito che l'informazione rivela la "perdita di personale in tempo di guerra ed in tempo di pace durante le 'operazioni speciali'" e ha ritenuto che questi dati fossero "segreti di Stato". Pertanto la loro divulgazione potrebbe comportare responsabilità penali. A riferirlo a testata on line Tayga Info mentre i siti che avevano diffuso gli elenchi li hanno prontamente rimossi scusandosi con i lettori.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli