Ucraina, Trump blocca deposizione al Congresso di testimone chiave

A24/Pca

New York , 8 ott. (askanews) - L'amministrazione Trump ha ordinato a un alto diplomatico statunitense di non presentarsi oggi in Congresso, dove era atteso per testimoniare nell'ambito delle indagini della Camera su un possibile impeachment del presidente Donald Trump.

La decisione di bloccare Gordon Sondland, ambasciatore statunitense presso l'Unione europea, e di impedirgli di presentarsi davanti a tre commissioni della Camera provocherà forti polemiche e possibili conseguenze per la Casa Bianca e Trump. I democratici della Camera hanno ripetutamente avvertito che se l'amministrazione cercherà di interferire con le indagini, sarà accusata di intralcio, aprendo un nuovo fronte per un possibile impeachment. (segue)