Ucraina, Tymoshenko rifiuta cure in ospedale: riportata in carcere

Kiev (Ucraina), 22 apr. (LaPresse/AP) - L'ex primo ministro dell'Ucraina, Yulia Tymoshenko, è stata riportata in carcere dopo aver rifiutato le cure nell'ospedale della città orientale di Kharkiv, dove era stata trasferita ieri. Lo fa sapere il carcere in cui la Tymoshenko è detenuta, precisando che la Tymoshenko ha "categoricamente" rifiutato le cure. L'ex premier soffre di ernia al disco ed era stata ricoverata per gravi problemi alla schiena, ma il suo avvocato Serhiy Vlasenko ha detto ad Associated Press che la sua cliente era stata trasferita contro la sua volontà. La Tymoshenko, 51 anni, è la più nota figura d'opposizione dell'Ucraina e sta scontando una condanna a sette anni di carcere con l'accusa di abuso d'ufficio, una sentenza considerata dall'Occidente politicamente motivata.

Ricerca

Le notizie del giorno