Ucraina: ucciso medico britannico volontario

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Londra, 1 set. (Adnkronos) – Un medico britannico è stato ucciso mentre faceva volontariato in Ucraina. Lo ha reso noto sua sorella, secondo cui Craig Mackintosh, di Thetford, Norfolk, è morto "in servizio" il 24 agosto. La signora Mackintosh ha raccolto più di 5.000 sterline (circa 5.700 euro) su GoFundMe per riportare il corpo del fratello nel Regno Unito, chiedendo: "Per favore, aiutaci a riportare a casa questo eroe di guerra".

Scrivendo sulla pagina della raccolta fondi, la signora Mackintosh ha dichiarato: "Nostro fratello si è coraggiosamente offerto volontario per andare in Ucraina come medico per aiutare a salvare vite in questo paese dilaniato dalla guerra. Questo uomo altruista è attualmente bloccato in un obitorio in Ucraina e non c'è nessun aiuto per riportarlo a casa".

"Abbiamo parlato con un fornitore di pompe funebri internazionale – ha aggiunto – e il suo rimpatrio nel Regno Unito costerà circa 4.000 sterline (circa 4.600 euro)", ha detto, "Ha dato la vita per salvare gli altri e ha bisogno di tornare a casa per avere il servizio che merita, quello di un vero eroe circondato dalla sua famiglia e dai suoi amici. Per favore, per favore aiutaci a riportare a casa il nostro eroe".