Ucraina, Unicef: 430mila bambini a rischio dopo 5 anni di guerra -3-

Red/Coa

Roma, 2 dic. (askanews) - Circa 430.000 bambini vivono con traumi psicologici e hanno bisogno di un sostegno costante per affrontare il trauma emotivo di dover crescere durante un conflitto prolungato. Infine, 2 milioni di bambini, donne e uomini sono a rischio di morte e lesioni a causa delle mine terrestri e altri residuati bellici esplosivi, poiché l'Ucraina orientale è oggi uno dei luoghi più contaminati al mondo dalle mine.

"I bambini che ho incontrato in Ucraina orientale hanno speranze e sogni come tutti i bambini, ma hanno sofferto enormemente dopo cinque anni di vita in costante pericolo", ha detto Khan. "L'Unicef e i suoi partner sono pronti a sostenere misure per proteggere ulteriormente i bambini e garantire la piena attuazione della Dichiarazione delle scuole sicure", ha aggiunto.(Segue)