Ucraina: Unicef fornirà a Odessa aiuti per 50.000 bambini

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 27 lug. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Il Fondo delle Nazioni Unite per l'infanzia (Unicef) ha annunciato la consegna di "forniture vitali" nella città ucraina di Odessa, nel sud dell'Ucraina, per aiutare circa 50.000 bambini che vivono nella città.

L'agenzia ha indicato che le forniture sono state consegnate tramite 27 camion merci e ha precisato che includono attrezzature per la purificazione dell'acqua, servizi e forniture igieniche per prevenire le malattie causate dalla mancanza di acqua pulita. Così, quasi 110.000 persone riceveranno filtri e prodotti chimici per ottenere acqua pulita e kit igienici che aiuteranno a proteggere la salute di 14.000 bambini.

"La fornitura di acqua pulita e kit igienici aiuterà a proteggere la salute di circa 50.000 bambini nelle difficili circostanze della guerra", ha sottolineato il rappresentante dell'Unicef in Ucraina Murat Sahin. Oltre a Odessa, altre regioni vicine, tra cui Mikolaiv, riceveranno questi rifornimenti, volti a migliorare le condizioni di vita delle famiglie sfollate a causa dalla guerra.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli