Ucraina: Urso, 'Italia mai unita come prima, destre sempre per Alleanza atlantica'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 20 apr. (Adnkronos) – "Ci eravamo illusi che con la tecnologia e la globalizzazione si esportassero anche i diritti civili, dopo la democrazia economica ci sarebbe stata la democrazia civile", ma Cina e Russia "sono sistemi non soltanto autoritari, ma autocratici. Per questo questi due sistemi oggi sono una minaccia. È chiaro che noi dobbiamo dare una risposta specifica e credo che lo si stia dando meglio di quanto ciascuno di noi pensasse, in Italia e fuori dall'Italia: una risposta unitaria dell'Unione europea, una risposta significativa dell'Alleanza atlantica, una risdposta importante delle democrazie occidentali". Lo ha affermato il senatore di Fratelli d'Italia Adolfo Urso, presidente del Copasir, intervenendo al convegno "Dopo l'invasione russa mai più nulla sarà come prima", organizzato da 'Riformismo e libertà', 'Europa atlantica' e 'Formiche'.

Mai più come prima l'Italia è apparsa unita sulle scelte internazionali. Le destre italiane -ha poi rivendicato Urso- hanno sempre votato per i documenti dell'Alleanza atlantica. L'evoluzione importante e significativa è della sinistra".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli