Ucraina, Usa: nessun avanzamento significativo Russia nel Donbass

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - Le forze armate russe non hanno registrato alcun avanzamento significativo nella regione del Donbass, nell'est dell'Ucraina, dove si sta concentrando la fase due dell'aggressione militare lanciata lo scorso 24 febbraio. E' quanto ritengono gli Stati Uniti, secondo quanto riporta la Cnn citando due funzionari americani. Le linee del fronte rimangono solide e nessun territorio importante del Donbass è passato sotto il controllo russo, proseguono le fonti.

Intanto gli Stati Uniti preparano un altro pacchetto di armi per le forze ucraine nel Donbass, per un valore di 800 milioni di dollari e incentrato sull'artiglieria, ha detto alla Cnn un alto funzionario statunitense, secondo il quale molti alleati della Nato sono stati invitati a contribuire.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli