**Ucraina: vicepremier, 'sbloccare Azovstal militarmente impossibile, proposto scambio ai russi'**

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Kiev, 11 mag. (Adnkronos) – "La situazione ad Azovstal è molto difficile. Sbloccare la situazione militarmente è impossibile". Ad affermarlo su 'Telegram' è la viceprmier dell'Ucraina Iryna Vereshchuk sottolineando che i militari ucraini nell'acciaieria di Mariupol "non vogliono arrendersi e questo merita rispetto".

I russi, sottolinea, "non vogliono accettare la procedura di uscita" dei militari "e non ne siamo sorpresi. Il governo cerca ogni modo possibile per poter trovare la soluzione. Ad ora abbiamo proposto lo scambio: noi portiamo via tutti i feriti e liberiamo i prigionieri russi stando alle ordinarie regole di scambio. Sono in corso i negoziati", aggiunge.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli