Ucraina vieta accesso a navi con bandiera russa

Le navi battenti bandiera russa non potranno più entrare nelle acque territoriali ucraine. Lo stabilisce una nuova legge entrata oggi in vigore, secondo quanto annunciato dal governo di Kiev. Il divieto si applica anche ad imbarcazioni che appartengono a cittadini russi, agenti economici registrati in Russia o persone sottoposte a sanzioni ucraine, riferisce l'agenzia stampa russa Sputnik.

Il provvedimento entra in vigore mentre rimane alta la tensione fra Mosca e Kiev, con migliaia di truppe russe ammassate al confine con l'Ucraina.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli