Ucraina: Zaporizhia, Aiea incontra delegazione russa per creare zona protezione

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Istanbul, 23 nov. (Adnkronos/Dpa/Europa Press) – Il direttore generale dell'Agenzia internazionale per l'energia atomica (Aiea), Rafael Grossi, ha incontrato una delegazione russa per discutere la possibile creazione di una "zona di protezione" attorno alla centrale nucleare di Zaporizhia, la più grande d'Europa, che è sotto il controllo russo.

L'Aiea ha indicato in un messaggio Twitter che "Grossi ha incontrato a Istanbul una delegazione russa guidata dal capo del Rosatom, Alexei Lijachev" e ha precisato che l'obiettivo è "tenere consultazioni su aspetti operativi relative alla sicurezza della centrale nucleare di Zaporizhia". Allo stesso modo, ha sottolineato che tra le principali questioni da affrontare c'è "l'istituzione urgente di una zona di protezione e sicurezza nucleare" intorno alla centrale, situata nell'area della regione di Zaporizhia annessa dalla Russia a settembre.