**Ucraina: Zelensky al Portogallo, 'sanzioni a Russia devono essere più forti'**

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 21 apr. (Adnkronos) – "Carri armati leopard, veicoli corazzati, razzi antinave Garpun è quello che voi avete e ciò con cui potete aiutare la difesa della libertà e della civilizzazione dell'Europa. Per questo mi rivolgo al vostro Stato, chiedendo di fornirci questo aiuto". Così il premier dell'Ucraina Volodymyr Zelensky nel suo discorso al Parlamento portoghese.

"Abbiamo bisogno che le pressioni delle sanzioni sulla Russia siano più forti -ha aggiunto Zelensky- Solo le sanzioni sono in grado di costringere la Russia a cercare la pace e di privare la macchina bellica russa delle risorse. Abbiamo bisogno della posizione decisa delle aziende europee affinché escano dal mercato russo, perché i loro contributi al budget russo sostengono tutto questo male. La Russia può essere fermata, gli omicidi di massa possono essere fermati, così le deportazioni e la dittatura possono essere fermate".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli