Ucraina, Zelensky chiede inasprimento sanzioni contro Russia

Il presidente ucraino Volodymyr Zelenskiy a Kiev

PRAGA (Reuters) - Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha esortato l'Unione europea a inasprire le sanzioni contro la Russia, avvertendo che le forze di Mosca potrebbero attaccare altre nazioni dopo aver invaso il suo Paese.

Parlando in collegamento video con entrambi i rami del Parlamento ceco, Zelensky ha ribadito la richiesta a Bruxelles di permettere all'Ucraina di iniziare il percorso di adesione alla Ue, conferendole lo status di Paese candidato.

"Come in passato, l'invasione russa dell'Ucraina è il primo passo di cui la leadership russa ha bisogno per aprire la strada verso altri Paesi, alla conquista di altri popoli", ha detto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli