Ucraina, Zelensky in Giorno Libertà: "Supereremo tutto, vinceremo"

(Adnkronos) - "Resisteremo, sopporteremo, supereremo tutto, sopravviveremo. Vinceremo! E nel Giorno della Dignità e della Libertà, ci riuniremo in Piazza Indipendenza". Lo ha affermato il presidente dell'Ucraina Volodymyr Zelensky parlando in occasione della Giornata della dignità e della libertà.

Il 21 novembre è il Giorno della dignità e della libertà in Ucraina, una data scelta per ricordare l'inizio della Rivoluzione della dignità nel 2013 e l'inizio della Rivoluzione arancione del 2004, il 22 novembre.

Intanto prosegue scambio di accuse tra Ucraina e Russia per le esplosioni nelle vicinanze della centrale nucleare di Zaporizhzhia.