Ucraina, Zelensky: iniziata l’evacuazione dei civili da Azovstal

featured 1602895
featured 1602895

Roma, 2 mag. (askanews) – Decine di civili sono stati evacuati dalla città ucraina sud-orientale di Mariupol, dove erano intrappolati nel complesso siderurgico Azovstal insieme al personale militare che ancora resiste sotto le bombe russe; al momento sono stati evacuati un centinaio di civili, soprattutto donne e bambini, ha annunciato il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo discorso serale.

(Immagini presidenza ucraina)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli